itenfrga
L'era del Digitale
12
Dic

Oggi si parla di società digitale, di ciberspazio, di e-commerce, di Intenet o di società "fluida" e "multirete” ma che ruolo hanno le PMI e le società in genere in tutto questo?.

Non cè nulla di cui vergognarsi ad essresi incastrati nel gorgo del fluire del tempo, quando la sabbia della clessidra scorre veloce, si può pure affogare se non ci si da la mano. E noi principalmente facciamo questo, diamo una mano. Diamo una mano alle aziende ad usare le nuove tecnologie a loro favore e non per autodistruggersi, le spese inutili che abbiamo visto fare in questi anni da compratori non bene  informati sono pazzesche.

Se non avete accanto un consulente o perlomeno un amico che ne capisca qualcosa, andreste a comprare un unità di backup? E da quanti terabyte? e dove la attacco? e come si accende?

Ma se pensassimo per un attimo a come era la vita prima dell’avvento della tecnologia e a come avremmo vissuto senza di essa, allora possiamo anche cercare di capire quali sono stati i vantaggi apportati dall’uso della tecnologia per noi, per la nostra vita e per quella di tutti gli uomini del mondo e quali viceversa sono gli aspetti negativi, legati altresì all’abuso e al modo errato di servirsi delle tecnologie a nostra disposizione.

Le nuove tecnologie e la libertà della comunicazione ad essa legata, stanno cambiando le relazioni sociali tra i gruppi. Internet e i nuovi digital divide (tablet e smartphone), è vero, ci permettono di venire a conoscenza di informazioni, vedere video, film, documentari, in tempo reale da tutte le parti del mondo; ma restare al passo coi tempi o meglio con le migliaia di notizie ed eventi giornalieri è certamente difficoltoso e delle volte può procurare un senso di disorientamento, legato proprio alla massa di informazioni che cadono a pioggia su di noi spettatori.

Gli strumenti tecnologici ci permettono di fare cose impensabili fino a qualche anno fa, stando comodamente seduti a casa di fronte ad un pc, si può fare shopping, acquistando per negozi in tutto il mondo, pianificare una vacanza, studiare assistiti da un tutor virtuale, incontrarsi con gli amici lontani tramite una videochiamata di gruppo su Skype, ecc..

I casi in cui la tecnologia ha migliorato e continua a migliorare l’esistenza umana ci sono e non sono trascurabili: oggi è possibile cambiare la vita di milioni di persone in poco tempo, volendo estendere le conquiste tecnologiche all’intero pianeta e non solo a chi se lo può permettere, tuttavia è obbligatorio continuare a interrogarsi sui motivi e sulle conseguenze di questo inarrestabile e velocissimo progresso tecnologico.